Accedi al corso

English version

Presentazione

Il corso di Laurea magistrale in Scienze Politiche e di Governo (GOV) propone una formazione multidisciplinare progredita nell’ambito delle scienze giuridiche e politologiche, con significative integrazioni di economia, sociologia e storia.

Tra gli obiettivi del Corso di studi figurano:
l’approfondimento delle conoscenze relative alle dinamiche politico-istituzionali ed al funzionamento dei principali organi di governo;
la dotazione di strumenti utili alla costruzione della decisione politica e normativa;
l’approccio alla dimensione nazionale ed europea dei fenomeni politici ed istituzionali con l’ausilio di un metodo multidisciplinare che favorisca duttilità del ragionamento e approccio critico.

Sin dal primo anno sono previsti due curriculum:
Governance e processi decisionali
e
Istituzioni e tutela dei diritti che si differenziano - rispettivamente - per una maggiore vocazione al perfezionamento degli studi politologici e della governance comprese le dinamiche dei gruppi di pressione e advocacy (Governance e processi decisionali) e per un approfondimento del profilo giuridico-istituzionale della protezione dei diritti, compresa l'attenzione per la dimensione internazionale e comparata della stessa (Istituzioni e tutela dei diritti).

Completano l’offerta formativa ulteriori attività utili a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro quali stage, laboratori e tirocini. I laboratori didattici e/o professionalizzanti sono organizzati da docenti del CdS con la partecipazione e la collaborazione di esperti e di istituzioni esterne, gli stage e i tirocini sono concordati con diversi soggetti professionali pubblici e privati.
Nell’ambito dei crediti a libera scelta è offerta agli studenti anche la possibilità di selezionare i percorsi multidisciplinari in Bioetica e Biodiritto, in Innovazione tecnologica e processi decisionali e in Sociologia della memoria.

L’elenco dell’offerta è in continuo aggiornamento ed è reperibile:
nel Manifesto
nel sito del Dipartimento cui afferisce il CdS
e nella pagina Facebook del Corso di laurea Gov

I laureati in Scienze Politiche e di Governo, oltre a poter proseguire la propria formazione con Master o Phd sia in Italia che all’estero, grazie anche alle attività di internazionalizzazione previste (scambi Erasmus con una ventina di università europee, tirocini internazionali) possono trovare impiego nel settore privato e in quello pubblico. Nel primo ambito, si tratta di imprese private e del terzo settore, associazioni, sindacati, associazioni di rappresentanza degli interessi, stampa ed editoria. Per quanto riguarda il settore pubblico, la formazione offerta da GOV è tale da indirizzare i laureati a partecipare a selezioni/concorsi utili all'accesso a istituzioni pubbliche di livello locale, regionale, nazionale e sovranazionale, a società o aziende con compiti di gestione di servizi pubblici, a società di consulenza, ad istituzioni politiche rappresentative e di governo.

E’ costante la ricerca di sinergie con attori del mondo del lavoro e delle professioni, pubblici e privati (tramite convenzioni, seminari, convegni, pubblicazioni congiunte e progetti di ricerca).

Dal momento della presentazione della domanda di ammissione al Corso di Studi sino al conseguimento della Laurea Magistrale, lo studente di GOV può avvalersi dei Tutor del CdlM.
Nella fase di ammissione, un Tutor dedicato insieme al Presidente e ad alcuni Docenti valuterà l’esistenza o meno dei requisiti per l’ammissione vedere procedura "come iscriversi alle magistrali ad accesso libero" in questa pagina del portale unimi: http://www.unimi.it/studenti/matricole/77648.htm
e la pagina Ammissioni in questo sito.

Durante il percorso di formazione, gli studenti possono contattare i Tutor per consigli e chiarimenti (ad esempio, piano di studi, selezione di laboratori, stage/tirocini, modalità di svolgimento delle tesi di laurea). Un apposito servizio di tutoraggio è previsto per supportare gli studenti fuori corso.

Presidente
: Prof.ssa Marzia Rosti marzia.rosti@unimi.it

Responsabile Erasmus+ e mobilità internazionale
: Prof.ssa Angela Di Gregorio angela.digregorio@unimi.it

Responsabile stage e altre attività formative: Prof.ssa Gloria Marchetti gloria.marchetti@unimi.it

Docenti Tutor:
Arianna Angeli arianna.angeli@unimi.it
Angela Di Gregorio angela.digregorio@unimi.it
Gloria Marchetti gloria.marchetti@unimi.it
Lucia Musselli lucia.musselli@unimi.it

Tutor
: dott. Giovanni Cavaggion - dott.ssa Chiara Sammaritani: posta elettronica: tutoraggio.gov@unimi.it

Ammissioni


AMMISSIONI

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Politiche e di Governo (lm 62) non ha il numero programmato, ma per potervi accedere è necessario il possesso di 60 cfu conseguiti nel precedente percorso di studi ed equamente distribuiti in 3 settori scientifico-disciplinari - cioè circa 20 cfu nelle discipline giuridiche (s.s.d. IUS), circa 20 cfu nelle discipline economiche (s.s.d. SECS-P) e circa 20 cfu nelle discipline socio-politologiche (s.s.d. SPS) - come indicato nel Manifesto degli studi.
Si comunica che in tempi brevi saranno riaperte le iscrizioni al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Politiche e di Governo (GOV) per l'anno accademico 2019/2010. Le date saranno comunicate appena possibile.
I prossimi colloqui di ammissione si svolgeranno giovedì 12 dicembre 2019 alle ore 14,00 in Aula 20.

Valutazione preliminare dei requisiti di ammissione: Il possesso di tali requisiti è verificata dal Presidente insieme ai Tutor dedicati alle ammissioni in via preventiva. Pertanto, gli studenti interessati ad iscriversi a GOV devono inviare una mail di certificazione (anche auto-certificazione) dei requisiti di ammissione all’indirizzo tutoraggio.gov@unimi.it, che abbia in allegato il piano di studi contenente l’elenco degli esami sostenuti nella precedente carriera con l’indicazione per ciascuno di essi del settore scientifico-disciplinare, del voto ottenuto e del numero di crediti acquisiti. È facoltativo l’invio di un curriculum vitae (anche in forma abbreviata). I piani di studio incompleti non saranno valutati.

Si ricorda che i laureati in SIE, SPO e GLO presso la stessa Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali soddisfano già i requisiti di ammissibilità richiesti dal Manifesto degli Studi; tuttavia, si invitano gli stessi ad inviare, in ogni caso, il proprio Curriculum all’indirizzo tutoraggio.gov@unimi.it e ad attendere la conferma da parte dei Tutor.


Iscrizioni: È possibile iscriversi al corso di laurea in Scienze politiche e di governo utilizzando seguendo le istruzioni. È necessario, al momento dell’iscrizione, caricare sulla pagina personale tutti i documenti presentati in via preliminare per la valutazione del Presidente e dei Tutor. I documenti che non verranno caricati sulla pagina personale non potranno essere presi in considerazione sia ai fini dell’ammissione che della convalida degli esami.

Procedure di ammissione: Le ammissioni si svolgono in due momenti: settembre e dicembre.

Optando per l’ammissione di settembre gli studenti possono iniziare a frequentare le lezioni del primo trimestre e sostenere le eventuali prove intermedie in qualità di frequentanti.

Gli studenti che dovessero conseguire il titolo nella sessione autunnale o seconda sessione (da ottobre a dicembre) possono egualmente optare per la procedura di settembre ed essere ammessi “con riserva”. Dopo avere conseguito il titolo i suddetti studenti potranno procedere all’immatricolazione ed al pagamento della prima rata.

Per essere ammessi nell’a.a. 2019/2020 è in ogni caso necessario conseguire il titolo entro il 31 dicembre 2019.

L’ammissione al corso di laurea in GOV non è vincolante. Gli studenti ammessi possono sempre decidere se procedere all’immatricolazione ed al pagamento della prima rata.

Iscrizioni a tempo parziale: Come previsto dal Regolamento UniMi (http://www.unimi.it/cataloghi/segreterie/Regolamento%20iscrizione%20a%20tempo%20parziale.pdf), possono chiedere l’iscrizione a tempo parziale (corso di laurea magistrale articolato in 3-4 anni accademici, invece di 2) gli studenti che hanno impegni di carattere lavorativo non occasionale (subordinato, autonomo o professionale) con almeno 6 anni documentati, che hanno impegni di cura e assistenza non occasionale a familiari (documentata con certificazione rilasciata dall’ASL), che problemi personali di salute e/o invalidità (documentata con certificazione rilasciata dall’ASL al massimo tre anni prima), che prestano cura e assistenza a figli minori di 5 anni (relativa a solo uno dei genitori) o che sono in stato di gravidanza (dall’ottavo mese di gestazione o da prima con relativa certificazione medica) e coloro che praticano attività sportiva agonistica e artistica a livello professionale. In questi casi, chi è in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione al tempo parziale può presentare domanda online, accedendo ai Servizi di Segreteria http://www.unimi.it/hpsifa/nonProfiledPage_100.html dal 17 settembre al 19 ottobre 2018; gli studenti già iscritti al primo anno di corso di laurea magistrale possono presentare la domanda fino al 29 marzo 2019. Una volta richiesto e ottenuto, lo status di tempo parziale sarà mantenuto anche negli anni successivi automaticamente, senza presentare rinnovo. Per ulteriori informazioni in merito si rinvia alla pagina del sito Iscrizioni a tempo parziale http://www.unimi.it/studenti/tasse/78557.htm.

Recuperi: Se in seguito alla valutazione dei piani di studio viene individuata una carenza in uno o più settori disciplinari, per essere ammessi è necessario effettuare il recupero di tale carenze attraverso un breve esame orale da sostenere in occasione del colloquio di ammissione.

Si precisa che non si tratta di un esame con voto verbalizzato in trentesimi, ma di un colloquio volto a verificare le conoscenze di base delle materie nelle quali sono state riscontrate delle lacune, e finalizzato a fornire agli studenti gli strumenti per affrontare al meglio gli esami previsti dal piano di studi di GOV.
I testi consigliati rispettivamente per il recupero di: Scienza politica, Diritto pubblico e Storia economica sono:

    • Caramani (a cura di), Scienza politica, Egea Bocconi, 2015
      Parte prima: Contesto storico e regimi politici: lo Stato-nazione, Le democrazie, Regimi autoritari, pp. 37-132.
      Parte seconda – Culture politiche, attori e forme della rappresentanza: Partiti politici (solo lettura), Sistemi di partito, Elezioni e referendum, pp. 191-300.
    • Bilancia, De Marco (a cura di), L’ordinamento della Repubblica. Le istituzioni e la società, Cedam, 2018
      Cap. VIII (La Repubblica e le sue istituzioni): il Parlamento, il Presidente della Repubblica il Governo, la Corte costituzionale, pp. 206-298 e pp. 357-380.
    • De Simone, Storia economica. Dalla rivoluzione industriale alla rivoluzione informatica, Franco Angeli, 2014: Parte III – L’economia contemporanea, pp. 230-328

    .

È possibile utilizzare un altro manuale, purché aggiornato.
In alternativa è possibile sostenere i singoli esami di Scienza politica, Diritto pubblico e Storia economica. Tali esami non potranno essere successivamente convalidati.

Convalida esami: Nell’ambito dei procedimenti di ammissione è possibile ottenere inoltre la convalida degli esami sostenuti nella precedente carriera universitaria, fino a un massimo di 40 cfu. Oltre i 33 cfu si viene ammessi direttamente al II anno di corso. È possibile ottenere la convalida degli esami anche a seguito dell’ammissione al corso di laurea, presentando istanza in Segreteria studenti.

Partecipazione al colloquio di ammissione: Gli studenti in possesso dei requisiti per l’ammissione diretta al corso di laurea magistrale – che non abbiano esami da convalidare dalla precedente carriera – non dovranno presentarsi ai colloqui di ammissione, ma verranno ammessi direttamente.
Gli studenti che non risultano in possesso dei requisiti per l’ammissione e gli studenti che richiedono la convalida di esami dalla precedente carriera universitaria sono invece tenuti a presentarsi ai colloqui di ammissione nelle date fissate di settembre o dicembre, comunicate su questo sito e nella pagina FB.

Al termine della procedura di ammissione verrà inviata agli studenti una mail contenente tutte le informazioni relative all’immatricolazione e al pagamento della prima rata.

Per qualsiasi informazione rivolgersi ai tutor del corso di laurea inviando una mail all’indirizzo:
tutoraggio.gov@unimi.it




Incontro orientamento matricole-GOV e colloqui ammissione GOV - 12 settembre 2019


Si ricorda agli studenti che hanno presentato domanda di ammissione per il corso di laurea magistrale in Scienze politiche e di governo-GOV per l'a.a. 2019/2020, che il 12 settembre 2019, ore 14.00 in aula 4 si terranno i colloqui di ammissione, preceduti da un Incontro di benvenuto e di orientamento delle matricole.

Eventuali variazioni dell'orario/dell'aula verranno comunicate sulla pagina Facebook di GOV, oltre ai siti istituzionali.

Gli studenti che, sulla base della valutazione dei Tutor, risultano in possesso dei requisiti di ammissione (ammissione diretta) e che non hanno richiesto la convalida di esami già sostenuti NON sono tenuti a partecipare al colloquio.

Gli studenti che richiedono la convalida di esami già sostenuti (ammissione con convalide) sono tenuti a partecipare ai colloqui SOLO per firmare la delibera di ammissione con l'elenco degli esami, per accettazione.

Gli studenti che, sulla base della valutazione dei Tutor, non risultano in possesso dei requisiti di ammissione e pertanto devono sostenere i recuperi in Scienza politica, Diritto pubblico e Storia economica sono tenuti a partecipare al colloquio di ammissione del 12 settembre 2019.

Gli studenti impossibilitati a partecipare o che non avranno superato il colloquio di ammissione del 12 settembre 2019 potranno sostenere il colloquio il 12 dicembre 2019, senza dover procedere nuovamente alla presentazione della domanda di ammissione.

Tutti gli studenti che risulteranno ammessi a seguito del colloquio di settembre, riceveranno una mail entro il 15 settembre 2019, con tutte le indicazioni per procedere all'immatricolazione ed al pagamento della prima rata.

L’incontro di benvenuto e di orientamento delle matricole e i colloqui si svolgeranno presso la Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali, Via Conservatorio 7, Milano, in Aula 4, alle ore 14.

Per ulteriori informazioni, si invitano gli studenti a contattare i Tutor all'indirizzo: tutoraggio.gov@unimi.it.

Struttura corso

Il Corso di Laurea Magistrale GOV è articolato sin dal primo anno in due curricula
Governance e processi decisionali
e Istituzioni e tutela dei diritti
come illustrato dal Manifesto degli Studi a.a. 2019-2020

Manifesto degli Studi 2016-2017
Manifesto degli Studi 2017-2018
Manifesto degli Studi a.a. 2018-2019

Il programma di ciascun insegnamento può essere consultato alla pagina DOCENTI del sito di Facoltà.

Nell'A.A. 2019-2020, il calendario delle lezioni è strutturato in tre trimestri:
• 1° Trimestre: dal 23 settembre 2019 al 30 novembre 2019
• 2° Trimestre: dal 7 gennaio 2020 al 21 marzo 2020
• 3° Trimestre: dal 6 aprile 2020 al 4 luglio 2020

Gli orari delle lezioni e l'occupazione delle aule sono consultabili online sul sito dell'Università oppure scaricando l'apposita app.

Le sessioni di esame sono programmate al termine di ciascun trimestre.

Nel corso dell'anno accademico sono previste 6 sessioni d’esame per ciascun insegnamento.
Per avere maggiori informazioni, consulta la pagina del cdl nel sito della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali.
Sulle modalità di iscrizione agli esami, clicca qui http://www.unimi.it/studenti/1160.htm

Infine, la Commissione paritetica docenti-studenti (CPDS), composta da un egual numero di docenti e di studenti, costituisce un osservatorio permanente delle attività didattiche del Cds. Si invia link di collegamento alle pagine del CPDS: https://www.unimi.it/it/ateneo/assicurazione-della-qualita/qualita-della-didattica/commissioni-paritetiche-docenti-studenti. Per comprendere il ruolo delle Commissioni paritetiche docenti-studenti e della Rilevazione delle opinioni degli studenti oltre che, naturalmente, della loro rappresentanza negli organi di governo ai vari livelli, si invitano gli studenti alla visione del video scaricabile in VLC al link http://tinyurl.com/yytnd94m.Lo stesso video sottotitolato in italiano e inglese è fruibile online dalla sezione "Studiare" del portale: https://www.unimi.it/it/studiare.

Corsi e Docenti

ANNO ACCADEMICO 2019-2020

Per alcuni corsi è possibile un cambio di copertura dell'insegnamento pertanto è opportuno controllare sempre con attenzione programmi e docenti titolari.

Curriculum Governance e processi decisionali


I ANNO

Grandi potenze e collasso del sistema internazionale Luca Bellocchio - Dipartimento Scienze Sociali e Politiche

Institutional communication in englishAnna Anselmo - Dipartimento di studi internazionali, giuridici e storico-politici

Storia del pensiero politico contemporaneo Luigi Bassani - Dipartimento di Studi Internazionali, giuridici e storico-politici

Comparative political behaviour Paolo Segatti - Dipartimento Scienze Sociali e Politiche

Costituzionalismo multilivello

Diritto degli enti territoriali Gloria Marchetti - Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Un insegnamento a scelta (9 crediti) tra:

Analisi del linguaggio politico Roberto Cammarata - Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Teoria politica Antonella Besussi - Dipartimento di Scienze sociali e politiche


II ANNO

Un insegnamento a scelta (6 crediti) tra:

Geografia economica e politica Alessandro Vitale - Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Istituzioni politiche e processi decisionali Luciano Fasano Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche

Teorie e principi della regolazione-Regolazione dell’innovazione e del rischio Allegra Canepa Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Un insegnamento a scelta (6 crediti) tra:

Comparative political economy Matteo Roberto Carlo Jessoula Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche

Gruppi di interesse e lobbying Luciano Fasano - Dipartimento di Scienze sociali e politiche

Ulteriori attività formative
  • A scelta dello studente (9 crediti)
  • A scelta dello studente tra: stage, laboratori, tirocini oppure altre attività formative utili a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro (6 crediti)
  • Prova finale (21 crediti)


Curriculum Istituzioni e tutela dei diritti

I ANNO

Grandi potenze e collasso del sistema internazionale Luca Bellocchio Dipartimento di Scienze sociali e politiche

Institutional communication in english Anna Anselmo - Dipartimento di studi internazionali, giuridici e storico-politici

Storia del pensiero politico contemporaneo Luigi Bassani Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Diritto amministrativo progredito Lucia Musselli, Luisa Flore Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Società globali Monica Massari Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Diritto costituzionale

II ANNO

Un insegnamento a scelta (6 crediti) tra:

Geografia economica e politica Alessandro Vitale Dipartimento di Economia, Management e metodi quantitativi

Diritto costituzionale comparato Angela Di Gregorio Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Teorie dei diritti fondamentali Alessandra Facchi Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche

Tutela comparata dei diritti Arianna Angeli Sabrina Lanni Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Un insegnamento a scelta (6 crediti) tra:

American History and politicsMarco Sioli Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

History and politics of north Africa and the middle east Elisa Giunchi Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

History and politics of sub-saharan Africa Cristiana Fiamingo Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Istituzioni e processi politici in Cina Bettina Mottura Dipartimento di Scienze della mediazione linguistica e studi interculturali

Storia, istituzioni e diritti dell’America latinaMarzia Rosti Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici


Ulteriori attività formative
  • A scelta dello studente (9 crediti)
  • A scelta dello studente tra: stage, laboratori, tirocini oppure altre attività formative utili a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro (6 crediti)
  • Prova finale (21 crediti)


Si segnalano due percorsi i cui insegnamenti possono essere seguiti come corsi singoli per acquisire 3 dei 9 cfu a scelta libera.

Percorso di Bioetica e biodiritto con i seguenti insegnamenti:
Biodiritto, Federico G. Pizzetti, Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici
Bioetica e politica del diritto, Nicola Riva, Dipartimento di Scienze sociali e politiche
Bioetica: metodi e principi, Beatrice Magni, Dipartimento di Scienze sociali e politiche

Percorso di Innovazione tecnologica con i seguenti insegnamenti:
Digitalizzazione ed agire d'impresa, Ugo Minneci, Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici
Processi decisionali e digitalizzazione, Laura Ammannati, Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici
Sociologia della memoria, Monica Massari, Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Infine, si segnala la Commissione paritetica docenti-studenti (CPDS), composta da un egual numero di docenti e di studenti, che costituisce un osservatorio permanente delle attività didattiche del Cds. Si invia link di collegamento alle pagine del CPDS: https://www.unimi.it/it/ateneo/assicurazione-della-qualita/qualita-della-didattica/commissioni-paritetiche-docenti-studenti. Per comprendere il ruolo delle Commissioni paritetiche docenti-studenti e della Rilevazione delle opinioni degli studenti oltre che, naturalmente, della loro rappresentanza negli organi di governo ai vari livelli, si invitano gli studenti alla visione del video scaricabile in VLC al link http://tinyurl.com/yytnd94m. Lo stesso video sottotitolato in italiano e inglese è fruibile online dalla sezione "Studiare" del portale: https://www.unimi.it/it/studiare.

Laboratori - Stage - Tirocini

Gli studenti del corso di laurea magistrale in Scienze Politiche e di Governo dovranno conseguire obbligatoriamente, nell’arco del biennio del percorso di studi, almeno 6 CFU per ulteriori attività formative quali stage, laboratori, tirocini o altre attività utili a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro.

I crediti in esame possono essere conseguiti alternativamente attraverso:
  • Uno stage curriculare attivato tramite COSP http://www.cosp.unimi.it/laureati/5803.htm
  • Uno stage reperito autonomamente dallo studente, in ambito lavorativo in linea di massima congruo rispetto agli sbocchi professionali del corso (previa autorizzazione del docente tutor competente)
  • Ulteriori attività formative indirizzate all’acquisizione di competenze professionali esterne all’Università (previa autorizzazione del docente tutor competente)
  • Riconoscimento dell’attività lavorativa svolta nel biennio del corso di studi (nel caso di studenti – lavoratori)
  • La frequenza di un laboratorio didattico (art. 10 co. 5 lett. d. DM 270/2004) tra quelli offerti dal corso di laurea o da altri corsi di laurea (in quest’ultimo caso previa autorizzazione del docente tutor competente).

Non possono invece essere riconosciuti nell’ambito dei 6 CFU:
  • insegnamenti che attribuiscano un voto finale in trentesimi;
  • accertamenti (ad esempio delle abilità informatiche o delle competenze linguistiche);
  • le collaborazioni studentesche.

Una volta completata l’attività, lo studente dovrà presentare l’apposito modulo di richiesta di convalida dei crediti(reperibile all’indirizzo http://www.facoltaspes.unimi.it/CorsiDiLaurea/12478_ITA_HTML.html), debitamente compilato, all’attenzione della docente tutor Prof.ssa Gloria Marchetti (gloria.marchetti@unimi.it), che dovrà approvare la richiesta.
La richiesta sarà poi trasmessa alla segreteria didattica e, previa approvazione della segreteria studenti, i crediti saranno riconosciuti in carriera.

Si consiglia in ogni caso, prima di iniziare stage, tirocini o laboratori, di confrontarsi sempre con i tutor in merito al tipo di attività che si intende svolgere, ai fini di evitare che eventuali richieste di riconoscimento di attività non congrue con gli obiettivi formativi del corso non siano convalidate.

Per informazioni sulle attività convalidabili e sul procedimento di riconoscimento dei crediti è possibile rivolgersi al tutor del corso di laurea Dott. Giovanni Cavaggion (giovanni.cavaggion@guest.unimi.it).


Per l’anno accademico in corso sono previsti i seguenti laboratori:

Laboratori attivati:

Unione Europea: continuità o riforme? (I trimestre – settembre 2019/dicembre 2019; date, orario e aula indicati nel programma; numero ore 20; posti 150) – Prof.ssa Paola Bilancia


Laboratori in programmazione:

I diritti dei popoli indigeni nell'America latina contemporanea: terre/territori e risorse naturali (II trimestre - febbraio/marzo 2020) - prof.ssa Marzia Rosti
Sostenibilità culturale e diritti culturali (II trimestre - gennaio/marzo 2020) - prof. Filippo Scuto

Laboratori degli anni accademici precedenti:

Negli anni accademici trascorsi, l’offerta dei laboratori è stata la seguente:
  • Sulla globalizzazione: tra storia del pensiero politico e teoria politica (a.a. 2016-2017)
  • Sostenibilità culturale e diritti culturali (a.a. 2016-2017; a.a. 2017-2018)
  • La gestione dei conflitti ambientali: nuove strategie e nuovi strumenti operativi (a.a.2016-2017; a.a. 2017-2018)
  • UE cantiere aperto (a.a. 2016-2017)
  • Lo studio dei fenomeni politici e sociali attraverso l’analisi secondaria di dati campionari con SPSS (a.a. 2016-2017; a.a. 2017-2018)
  • India, Pakistan, Afghanistan: ragioni storiche e politiche di una crisi regionale (a.a. 2016-2017)
  • Appartenenza, obbedienza e libertà. Un percorso tra cinema e filosofia politica (a.a. 2016-2017)
  • Introduction to statistical analysis using IBM SPSS (a.a. 2016-2017)
  • Unione Europea: tempo di riforme (a.a. 2017-2018)
  • Tutela dei diritti umani in ambito europeo e Realpolitik (a.a. 2017-2018)
  • Metodi quantitativi per lo studio di fenomeni politici e sociali con SPSS (a.a. 2018/2019)
  • La politica nelle immagini. Comunicazione, propaganda e produzione artistica tra XVIII e XX secolo (a.a. 2018/2019)
  • La violenza e la memoria. Passato e processi di costruzione della memoria pubblica in Europa (a.a. 2018/2019)
  • Metodi quantitativi per lo studio di fenomeni politici e sociali con (a.a. 2018/2019)
  • La politica nelle immagini. Comunicazione, propaganda e produzione artistica tra XVIII e XX secolo (a.a. 2018/2019)
  • La violenza e la memoria. Passato e processi di costruzione della memoria pubblica in Europa (a.a. 2018/2019)
  • Verso l'Europa? (a.a. 2018/2019)
  • I diritti dei popoli indigeni nell'America latina contemporanea: terre/territori e risorse naturali (a.a. 2018/2019)
  • Sostenibilità culturale e diritti culturali (a.a. 2018/2019)

Il Corso di laurea attiva inoltre, quando possibile, stage e tirocini dedicati presso alcuni enti partner. Per gli stage (6 cfu: almeno 150 ore), esistono convenzioni specifiche per il corso di laurea con:

Esperienze di studio estere

Come per gli altri corsi di studio dell’Università degli Studi di Milano, anche per GOV è contemplata la possibilità di usufruire della mobilità internazionale studenti nell’ambito del Programma Erasmus+.

Nelle sedi con cui esistono scambi, e a seguito di apposita selezione che avviene dopo la presentazione della domanda di mobilità, è possibile non solo lo svolgimento di un percorso didattico durante il quale bisogna sostenere una serie di esami bensì anche effettuare ricerche per la preparazione della tesi di laurea.

Al rientro in Italia, gli studenti ottengono il riconoscimento nella propria carriera accademica delle attività formative svolte con successo e in linea con quanto preventivamente concordato con l’International Affairs Delegate DILHPS.

Considerando la lunghezza delle procedure per la selezione delle domande Erasmus (in genere, si va all’estero l’anno accademico successivo a quello della domanda) si consiglia di presentare domanda fin dalla prima occasione utile, nel primo anno di corso. Si consiglia altresì vivamente di valutare la possibilità di utilizzare il soggiorno all’estero per attività di ricerca tesi: si tratta di una modalità più adatta ad un corso di laurea magistrale e consente di superare le rigidità altrimenti presenti nello studio all’estero, sia in termini di durata che di procedura.
Il soggiorno all’estero, anche se di breve periodo ed in una delle sedi offerte dal Dipartimento per gli studenti di GOV, rappresenta una occasione unica di formazione e crescita, di apprendimento o perfezionamento delle lingue e di arricchimento del proprio cv da utilizzare nella futura attività professionale.

Per ulteriori approfondimenti si rinvia all’ampia sezione sull’internazionalizzazione presente nel Manifesto degli studi ed alle pagine dedicate allo studio all'estero nel sito di Ateneo.

Sono a disposizione degli studenti per chiarimenti e consigli un docente di GOV (prof.ssa A. Di Gregorio), il delegato Erasmus del Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici (prof. P. Graglia) e l’apposito ufficio del Dipartimento per le relazioni internazionali (dr.ssa M. Marchetti).

--- BANDO ERASMUS TRAINEESHIP ---

Si comunica che il secondo bando Erasmus+ Traineeship per l’a.a. 2018/19 è stato pubblicato e reca la scadenza del 18 febbraio 2019.
Il bando è disponibile all’indirizzo: http://www.unimi.it/studenti/erasmus/71003.htm

Nel bando Erasmus+ Traineeship d'Ateneo vengono illustrati i requisiti e le modalità di presentazione delle domande di mobilità per tirocini all'estero.

Ricordiamo l’importante novità che presenta il bando in merito alla partecipazione al Programma dei neolaureati selezionati dopo il conseguimento del titolo.
Il bando 2018-2019 prevede, infatti, l'apertura della mobilità anche agli studenti post-laurea di tutti e tre i cicli di studio (purché presentino la candidatura prima del conseguimento del titolo, ossia, ancora in qualità di studenti iscritti) e che svolgano la mobilità entro 12 mesi dal conseguimento del titolo.

All'interno del bando, sono indicate informazioni più dettagliate su:
• attività previste
• requisiti specifici
• numero di borse di tirocinio disponibili
• durata del soggiorno
• docente referente d'Ateneo per il tirocinio.

Prova Finale

L'ammissione alla prova finale è subordinata al conseguimento da parte dello studente di almeno 99 crediti formativi.

La tesi magistrale consiste nella stesura di un testo in italiano o anche in lingua straniera (inglese), risultato di una ricerca su un tema concordato con un docente del Corso di Laurea Magistrale (detto Relatore), affiancato da un correlatore.
Considerando la complessità della tesi di laurea magistrale si consiglia di contattare il docente relatore almeno 8-6 mesi prima rispetto alla data prevista per la discussione per concordare il percorso (richiesta, scelta del tema e raccolta bibliografia).

Per quanto riguarda lo svolgimento delle ricerche per la stesura della tesi magistrale, si segnala che sul sito della Biblioteca di Scienze politiche Enrica Collotti Pischel sono disponibili tutte le informazioni sui servizi di supporto offerti agli studenti, quali ad esempio:
- ricerca bibliografica tramite il Catalogo di Ateneo;
- consultazione banche dati;
- consultazione volumi e riviste in biblioteca;
- prestito interbibliotecario;
- risorse del Centro di documentazione europea
- fotoriproduzioni e stampe.

La Biblioteca di Scienze politiche organizza per gli studenti anche alcuni corsi di introduzione alla consultazione e all'uso delle risorse bibliografiche e delle banche dati.
Clicca qui per avere informazioni dettagliate.

Lo svolgimento della tesi magistrale nell'ambito di un insegnamento non appartenente al Corso di laurea magistrale è possibile a condizione:
a) che lo studente abbia sostenuto l'esame di quell'insegnamento;
b) che si sia ottenuta l'autorizzazione da parte del Collegio didattico di GOV.

La richiesta di autorizzazione deve essere effettuata attraverso la compilazione di un modulo (il modulo è nella cartella TESI dentro questo sito) che va poi inviato al Presidente del Collegio didattico, prof.ssa Rosti, marzia.rosti@unimi.it


Per ulteriori informazioni su procedure, scadenze e sessioni di laurea, oltre che sulle modalità di attribuzione del punteggio, clicca qui.

Le modalità di svolgimento della prova finale, la struttura della commissione e la modalità di attribuzione del voto finale sono decise a livello di Facoltà.

Sbocchi professionali

Uno dei principali obiettivi del corso di laurea magistrale in Scienze Politiche e di Governo è quello di avviare gli studenti al mondo del lavoro, preferibilmente attraverso lo svolgimento di uno stage o di un tirocinio di almeno 150 ore (6 CFU) presso enti pubblici o soggetti privati che operino in uno dei campi afferenti all'attività di governo ed amministrazione.

Vi è una particolare attenzione al potenziamento delle offerte in quest’ottica e il periodico confronto con le parti sociali aiuta poi il Cds a mantenersi aggiornato in merito alle nuove dinamiche del mondo del lavoro e alle nuove figure occupazionali.
Inoltre, vi è un monitoraggio degli esiti occupazionali dei laureati e, qualora risultassero poco soddisfacenti, il CdS si avvale dell'interazione con gli interlocutori esterni per accrescere le opportunità lavorative dei propri laureati, creando, ad esempio, occasioni di nuovi tirocini, contratti di apprendistato, stage o altre iniziative di accompagnamento.

Nella sezione stage e tirocini si possono trovare tutte le informazioni per iniziare uno stage o un tirocinio, durante gli studi o successivamente al conseguimento della laurea, e le informazioni relative alle opportunità di collaborazione all’interno dell’Ateneo.

Un riferimento utile è il COSP - Centro di servizio di ateneo per l'orientamento allo studio e alle professioni (via Santa Sofia, 9/1 – 20122 Milano. Tel. 02 503.12032 - Fax 02.50312146 - email: indirizzo di posta stage@unimi.it ).

I laureati in Scienze politiche e di governo possono svolgere attività professionali, con ruoli di responsabilità, sia nei settori di analisi sia in quelli operativi, in particolare presso imprese pubbliche, private e del terzo settore; organizzazioni internazionali governative e non governative; amministrazioni regionali e degli enti locali, di società o aziende con compiti di gestione di servizi pubblici; centri di ricerca applicata; società di consulenza; associazioni di rappresentanza degli interessi; istituzioni politiche rappresentative e di governo.

I recenti dati Alma Laurea 2017 rivelano che, nel 2017, a un anno dal conseguimento della laurea (2016), circa il 72,4% dei laureati in GOV aveva già un impiego e la percentuale è salita al 78,8 % a 3 anni dal conseguimento del titolo di studio (laureati del 2014) per raggiungere il 96,2 % a 5 anni dalla laurea (laureati 2012).
Inoltre, a un anno dalla laurea (2016), il 19,1% (4,8% autonomo + 14,3% tempo indeterminato) dei laureati in GOV era un lavoratore autonomo o a tempo indeterminato, degno di nota l’incremento dei contratti formativi e dei contratti Non standard, che nello stesso periodo raggiunge il 66,7%.
A distanza di 5 anni la percentuale degli studenti impiegati a tempo indeterminato o in un lavoro autonomo raggiunge il 76% (laureati nel 2012).

Reclami

Si informa che il Rappresentante degli Studenti è Francesco Melis francesco.melis@studenti.unimi.it

Si segnala il servizio di tutor a disposizione degli studenti per qualsiasi problema tutoraggio.gov@unimi.it

Qualora uno studente volesse presentare un reclamo, il Corso di Laurea mette a disposizione la seguente procedura:
lo studente può scrivere una mail a tutoraggio.gov@unimi.it illustrando il problema; il tutor informerà il Presidente e insieme procederanno agli accertamenti del caso, verrà contattato lo studente interessato, il rappresentante degli studenti, se necessario, e verranno poi ricercate e proposte le soluzioni del caso.

Avvisi

Verso la tesi?

Spunti e consigli per prepararsi alla prova finale.

Si invitano gli studenti a partecipare agli incontri programmati dal Servizio Bibliotecario d'Ateneo per la preparazione alla stesura della tesi.

Ricevimento Tutor GOV

-- RICEVIMENTO TUTOR --

I Tutor di GOV effettuano il ricevimento studenti per GOV il mercoledì dalle ore 14,30 alle ore 16,30, presso il Dipartimento di Studi Internazionai, Giuridici e Storico-Politici, 1° piano, lato Via Passione, stanza 101 e/o 115.
Eventuali variazioni del ricevimento sul sito Ariel e sulla pagina FB di GOV.
Per informazioni, è possibile contattare i Tutor via mail, scrivendo all'indirizzo tutoraggio.gov@unimi.it.

Seminario - Good Change in Poland. Politics and media before and after 2015.

Mercoledì 25 settembre 2019 alle ore 12,30-14,30, nell'ambito del corso di Diritto pubblico degli Stati europei della prof.ssa Angela Di Gregorio, si svolgerà in Aula 26 il Seminario "Good Change" in Poland. Politics and media before and after 2015, tenuto dal dr. Rafal Klepka dell'Università di Cracovia.

Laboratorio - Unione Europea: continuità o riforme? (Prof. Paola Bilancia)

Da settembre 2019 a dicembre 2019, si terrà il laboratorio Unione Europea: continuità o riforme? con la prof.ssa Paola Bilancia.
Obiettivo del laboratorio è l'approfondimento di alcune tematiche relative al processo di integrazione europea con specifica attenzione ai più recenti sviluppi e alle ripercussioni a livello degli ordinamenti nazionali.
La partecipazione al laboratorio dà diritto a 3 crediti "per ulteriori attività formative". L'accesso è a numero chiuso (150 posti) e riservato agli iscritti ai corsi di laurea in GOV, SIE e SPO. Si richiede una frequenza obbligatoria e assidua almeno dell'80% delle ore; il superamento del laboratorio didattico è rimesso alla valutazione di una relazione finale da consegnare all'ultimo incontro seminariale.

Per informazioni e per iscrizione rivolgersi al dott. Giovanni Cavaggion giovanni.cavaggion@guest.unimi.it

Per orari e programmazione didattica, si rinvia alla lettura del file allegato.

Evento Placement

Si segnala l'evento di PLACEMENT che si terrà in Ateneo – Sede Centrale, il 2 Ottobre prossimo: la JOB FAIR di Ateneo.

Il sito www.lastatalejobs.unimi.it dà conto di tutte le aziende che hanno aderito – più di 100 – con l’indicazione delle aree disciplinari di loro interesse.
Quest’anno sono stati organizzati anche degli eventi preparatori, dedicati a CV e tecniche di selezione, per studenti e laureati che volessero arrivare all’evento con un Cv migliore e più preparati . Anche di questi eventi trovate notizia sul sito dedicato: http://www.lastatalejobs.unimi.it/news/attivit%C3%A0-di-preparazione-alla-job-fair-di-ateneo.

Partecipate numerosi!




Comunicazione Corso Grandi Potenze e Collasso del Sistema Internazionale

Il corso di GRANDI POTENZE e COLLASSO del SISTEMA INTERNAZIONALE tenuto dal Professor Bellocchio, a causa di inderogabili impegni familiari, comincerà mercoledì 2 ottobre.

Incontro orientamento matricole-GOV e colloqui ammissione GOV - 12 settembre 2019


Si ricorda agli studenti che hanno presentato domanda di ammissione per il corso di laurea magistrale in Scienze politiche e di governo-GOV per l'a.a. 2019/2020, che il 12 settembre 2019, ore 14.00 in aula 4 si terranno i colloqui di ammissione, preceduti da un Incontro di benvenuto e di orientamento delle matricole.

Eventuali variazioni dell'orario/dell'aula verranno comunicate sulla pagina Facebook di GOV, oltre ai siti istituzionali.

Gli studenti che, sulla base della valutazione dei Tutor, risultano in possesso dei requisiti di ammissione (ammissione diretta) e che non hanno richiesto la convalida di esami già sostenuti NON sono tenuti a partecipare al colloquio.

Gli studenti che richiedono la convalida di esami già sostenuti (ammissione con convalide) sono tenuti a partecipare ai colloqui SOLO per firmare la delibera di ammissione con l'elenco degli esami, per accettazione.

Gli studenti che, sulla base della valutazione dei Tutor, non risultano in possesso dei requisiti di ammissione e pertanto devono sostenere i recuperi in Scienza politica, Diritto pubblico e Storia economica sono tenuti a partecipare al colloquio di ammissione del 12 settembre 2019.

Gli studenti impossibilitati a partecipare o che non avranno superato il colloquio di ammissione del 12 settembre 2019 potranno sostenere il colloquio il 12 dicembre 2019, senza dover procedere nuovamente alla presentazione della domanda di ammissione.

Tutti gli studenti che risulteranno ammessi a seguito del colloquio di settembre, riceveranno una mail entro il 15 settembre 2019, con tutte le indicazioni per procedere all'immatricolazione ed al pagamento della prima rata.

L’incontro di benvenuto e di orientamento delle matricole e i colloqui si svolgeranno presso la Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali, Via Conservatorio 7, Milano, in Aula 4, alle ore 14.

Per ulteriori informazioni, si invitano gli studenti a contattare i Tutor all'indirizzo: tutoraggio.gov@unimi.it.


Accoglienza-Orientamento Matricole GOV

Il 12 settembre 2019, in occasione dei colloqui di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Politiche e di Governo (GOV), si svolgerà alle ore 14,00 in Aula 4 (presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociale,in via Conservatorio 7, Milano) l'incontro di Accoglienza e Orientamento per le matricole di GOV.

Vi aspettiamo!

--- CONVEGNO ---

Si informano gli studenti che il 4 e il 5 Marzo 2019 si terrà il Convegno dal titolo "Costituzione economica, integrazione sovranazionale, effetti della globalizzazione" presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali di Via Conservatorio n. 7 - Milano
Per ulteriori informazioni si veda la locandina allegata.

Richiesta di una rappresentanza studentesca di GOV come componente del Gruppo del Riesame.

Richiesta di una rappresentanza studentesca di GOV come componente del Gruppo del Riesame.

Per garantire una rappresentanza studentesca nel processo di stesura del Rapporto del Riesame Ciclico (RRC) del Corso di laurea magistrale in Scienze politiche e di governo – GOV (lm 62), si chiede la disponibilità di almeno uno studente iscritto al Cdlm GOV per integrare il Gruppo del Riesame.
Gli studenti interessati troveranno le informazioni riguardo a come inviare la propria candidatura nel file allegato.

Laboratorio - "La politica nelle immagini. Comunicazione, propaganda e produzione artistica tra XVIII e XX secolo"

Si avvisa che nei mesi di febbraio e marzo 2019, sarà tenuto il laboratorio didattico "La politica nelle immagini. Comunicazione, propaganda e produzione artistica tra XVIII e XX secolo" (Responsabile: prof.ssa Marina Cavallera; Docente: dott. Pietro Giovanni Trincanato). Il laboratorio si svolgerà per 10 lezioni per un totale di 20 ore e prevede un numero chiuso di 25 studenti.
Al laboratorio sono attribuiti 3 C.F.U. validi per "Laboratori, Stage e Altre Attività formative".

Per informazioni e per iscriversi al laboratorio, contattare il dott. Trincanato all'indirizzo mail pietro.trincanato@unimi.it.

In allegato, il programma e l'orario del laboratorio.

Corso di Perfezionamento: "Innovazione tecnologica, nuovi mercati e regole"

Dall'1 marzo 2019 al 12 aprile 2019 si terrà, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociali ed Economiche (Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici), il Corso di Perfezionamento "Innovazione tecnologica, nuovi mercati e regole", coordinato dalla prof.ssa Allegra Canepa e dal prof. Ugo Minneci.

Il corso è strutturato per un totale di 44 ore e prevede un numero minimo di 10 partecipanti e un numero massimo di 35 partecipanti, che saranno sottoposti ad un'accurata procedura di selezione tramite la valutazione del curriculum vitae e dei titoli. Requisito per essere ammessi è il possesso di una laurea triennale. Contributo di iscrizione di euro 696,00.
Il bando contenente le modalità per la presentazione della domanda sarà pubblicato nel corso del mese di gennaio.

(In allegato la locandina del Corso di Perfezionamento)

America latina: i diritti umani e la memoria

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, il 10 dicembre 2018, alle ore 10,00, presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, si terrà "America latina: i diritti umani e la memoria".

Interverranno la prof. Ilaria Viarengo, Direttore del Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici, il prof. Nando Dalla Chiesa (Università degli Studi di Milano), Valentina Limonta (ufficiale associato di protezione e UNHCR- Colombia), il prof. Fabrizio Lorusso (Università Iberoamericana di Leon, Messico), la prof. Marzia Rosti (Università degli Studi di Milano), la prof. Annalisa Tota (Università degli Studi di Roma Tre).

Avviso Ammissioni Anno Accademico 2018/2019


Si ricorda che i colloqui di ammissione al Corso di Laurea in Scienze Politiche e di Governo (GOV) si terranno giovedì 13 dicembre 2018, ore 14.00, aula 22.


Gli studenti che, sulla base della base della valutazione del piano di studi, devono effettuare dei recuperi e/o prendere visione delle proposte di convalida degli esami sostenuti nella carriera precedente, sono tenuti a presentarsi al colloquio di ammissione in tale data. Se non ci si presenta al colloquio, non è possibile essere ammessi al Corso di studi.


Gli studenti che invece risultino in possesso dei requisiti di ammissione (ammissione diretta) e che non abbiano convalide di esami da accettare, non sono tenuti a presentarsi al colloquio di ammissione. Entro lunedì 17 dicembre 2018 riceveranno una mail dal sistema che comunicherà loro l’ammissione e potranno procedere direttamente all’immatricolazione entro martedì 15 gennaio 2019, ore 14.00.


Per informazioni o chiarimenti: tutoraggio.gov@unimi.it

BookCity MIlano 2018

Quest'anno, grazie all'iniziativa del Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici, la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali ha aderito a BookCity Milano - Università 2018.
La sede di Via Conservatorio 7, Milano, ospiterà 14 eventi proposti dai docenti del Dipartimento e che prevedono la partecipazione di colleghi e relatori esterni.

Di seguito, in allegato, la locandina riassuntiva con tutti gli eventi di BookCity Milano 2018 che si svolgeranno presso la Facoltà e le 14 locandine degli eventi proposti.

Partecipate numerosi!

Conferenze America latina

Si segnala che, nell'ambito del corso di Storia, Istituzioni e Diritti dell'America latina della prof.ssa Marzia Rosti, sono stati programmati per il mese di novembre le seguenti conferenze:

  • "Il narcotraffico in America latina: da attività illecita a pedina geopolitica degli Stati Uniti" - con il dott. Alfredo Somoza, Presidente ICEI - Istituto per la cooperazione economica internazionale (mercoledì 7 novembre, ore 14,30, Aula 4)
  • "Conversando sull'America latina" - con la dott.ssa Lucia Capuzzi, giornalista (venerdì 9 novembre, ore 12,30, Aula 12)
  • "Lo zapatismo: storia e pensieri di una rivolta fuori dagli schemi" - con il dott. Roberto Cammarata, Università degli Studi di Milano (giovedì 22 novembre, ore 12,30, Aula 12).


Di seguito le locandine degli eventi.

Avviso Secondi Colloqui di Ammissione

In previsione dei secondi colloqui di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in GOV fissati per giovedì 13 dicembre, ore 14,00, in Aula 22, si comunica che dal 30 ottobre al 30 novembre 2018(ore 12,00) sono riaperte le iscrizioni. Oltre il 30 novembre 2018 NON sarà più possibile iscriversi.

A tal proposito, si ricorda che:
  1. Occorre iscriversi al Corso di laurea magistrale seguendo il link: http://www.unimi.it/studenti/matricole/77648.htm. La procedura è indicata al link: https://gov.ariel.ctu.unimi.it/v5/home/previewarea.aspx?name=ammissioni.L'iscrizione al Corso di laurea in GOV non preclude l'iscrizione ad altri Corsi di Studi che prevedono procedure di selezione.
  2. Ai fini della valutazione dei requisiti di ammissione, gli studenti interessati devono inviare entro il 30 novembre 2018, ore 12,00, una mail di certificazione (anche auto-certificazione) dei requisiti di ammissione all'indirizzo tutoraggio.gov@unimi.it, con in allegato il piano di studi contenente l'elenco degli esami sostenuti nella precedente carriera con l'indicazione per ciascuno di essi del settore scientifico-disciplinare, del voto ottenuto e del numero di crediti acquisiti.
  3. È necessario, al momento dell'iscrizione, caricare sulla pagina personale tutti i documenti presentati in via preliminare per la valutazione del Presidente e dei tutor e procedere al pagamento del contributo di € 30,00.


Si ricorda che, dopo lo svolgimento dei colloqui per l'ammissione al Corso di laurea previsti per giovedì 13 dicembre, ore 14,00, chi è stato ammesso riceverà una mail di conferma entro domenica 16 dicembre, con tutte le indicazioni relative all'immatricolazione e al pagamento della prima rata. In caso di mancata ricezione di alcuna comunicazione, si prega di contattare via mail il tutor a partire da lunedì 17 dicembre, scrivendo all'indirizzo tutoraggio.gov@unimi.it.

Per gli studenti ammessi, il termine per le immatricolazione è martedì 15 gennaio 2019, ore 14,00. L'iscrizione e la successiva ammissione comunicata via mail non sono vincolanti ai fini dell'immatricolazione.

Si comunica che le domande di ammissione tardiva presentate nei mesi di settembre e ottobre non sono state accolte. Chi fosse interessato ancora a iscriversi può usufruire della riapertura delle iscrizioni dal 30 ottobre al 30 novembre e seguire la consueta procedura.

Opportunità Tirocinio Curriculure

Si allega un'opportunità di tirocinio curriculare per tutti gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Politiche e di Governo presso l'Associazione COE - Centro Orientamento Educativo nell'ambito del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina, che si terrà a Milano dal 23 al 31 marzo 2019.
Nel PDF è possibile trovare i dettagli e le tempistiche relative alla propria candidatura per il tirocinio.
Si ricorda che lo svolgimento del tirocinio dà diritto ai CFU previsti dal Piano di Studi curriculare.

Avviso Sportello Erasmus

Durante il mese di ottobre lo sportello Erasmus effettuerà le seguenti aperture:

  • - martedì 9 ottobre;
  • - venerdì 12 ottobre;
  • - martedì 16 ottobre;
  • - martedì 23 ottobre;
  • - venerdì 26 ottobre.

Avviso Erasmus

Il coordinatore Erasmus del DILHPS ha deciso di rinviare la pubblicazione del bando per le destinazioni Erasmus+ Placement per gli studenti di GOV all'inizio del prossimo anno. Tale decisione è stata presa sia per razionalizzare l'offerta di destinazioni che è cresciuta nell’ultimo anno in maniera abbastanza convulsa, sia per venire incontro alle esigenze degli enti partner riguardo alla tempistica. Appena vi saranno date certe, esse verranno tempestivamente pubblicate sul sito del Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici

Ricevimento Tutor

Si comunica che dalla prima settimana di ottobre inizierà il ricevimento studenti dei Tutor di GOV, che saranno a disposizione per fornire tutte le informazioni relative a esami, piani di studio, stage/laboratori, tesi di laurea e altro ancora.

Il ricevimento è previsto ogni mercoledì, dalle 14 alle 16, presso il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici, 1° piano, Lato Via Passione, stanze 115 e/o 101.


Si ricorda che si possono contattare i Tutor anche attraverso la mail tutoraggio.gov@unimi.it.

Seminario Biblioteca

Mercoledì 3 ottobre, alle ore 12,30, presso l'Aula 21 della Facoltà di Scienze Politiche, si terrà un seminario dal titolo "La Biblioteca di Scienze Politiche, Economiche e Sociali: i servizi di base, il catalogo e la biblioteca digitale".
Il corso è rivolto agli studenti di Diritto Amministrativo Progredito (prof.ssa Muselli) e Diritto Pubblico dei Paesi Europei (prof.ssa Di Gregorio) e conta come attività integrativa per il Curriculum B, "Istituzioni e tutela dei diritti" del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Politiche e di Governo (GOV).

Verso la tesi?


VERSO LA TESI?

Si avvisano tutti gli studenti che stanno iniziando a pensare alla tesi di laurea che il sistema bibliotecario d'Ateneo ha organizzato degli incontri al fine di orientare e fornire indicazioni utili per la ricerca del materiale e la realizzazione dell'elaborato finale.
Nell'ambito delle lauree magistrali umanistiche e politico-sociali, sono stati previsti due incontri:
- Giovedì 18 ottobre, h. 8,30-12,30, Aula 2, Via Conservatorio 7;
- Giovedì 25 ottobre, h. 9,00-13,00, Aula Manhattan, Via Festa del Perdono 3.

Partecipate numerosi!

Avviso Ammissioni Anno Accademico 2018/2019

Per quanto riguarda la procedura per l'Ammissione al Corso di Laurea magistrale in Scienze Politiche e di Governo (GOV) per l'anno accademico 2018/2019, si ricorda che il possesso dei requisiti per essere ammessi deve essere preventivamente sottoposto a verifica da parte dei Tutor e del Presidente del corso di laurea.
Pertanto, si invitano gli interessati a inviare entro e non oltre il 7 settembre una certificazione (anche auto-certificazione) della propria carriera universitaria alla mail tutoraggio.gov@unimi.it.

Si avvisa, inoltre, che, dopo lo svolgimento dei colloqui per l'ammissione al corso di laurea, previsti per mercoledì 12 settembre, chi è stato ammesso riceverà una mail di conferma entro sabato 15 settembre, con tutte le indicazioni relative all'immatricolazione e al pagamento della prima rata.
In caso di mancata ricezione di alcuna comunicazione, si prega di contattare via mail il Tutor a partire da lunedì 17 settembre, scrivendo all'indirizzo tutoraggio.gov@unimi.it.
Le lezioni inizieranno lunedì 17 settembre.

pagina in costruzione

Contatti e link utili


Presidente:
Marzia Rosti marzi.rosti@unimi.it

Docenti Tutor:
Angela Di Gregorio angela.digregorio@unimi.it
Gloria Marchetti gloria.marchetti@unimi.it
Lucia Musselli lucia.musselli@unimi.it

Tutor
:
dott.ssa Arianna Angeli, dott. Giovanni Cavaggion, dott.ssa Chiara Sammaritani tutoraggio.gov@unimi.it

Responsabile pagine social e mailing list:
dott.ssa Laura Alessandra Nocera tutoraggio.gov@unimi.it

Stage/laboratori:
stage@unimi.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Corso-di-laurea-magistrale-in-Scienze-politiche-e-di-governo-Unimi-532114286925734/

Profilo Twitter
: @GovUniMi